By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Tutti contenti tranne Israele. Il riconoscimento internazionale all’Iran del diritto di arricchire uranio rilancerà, secondo Tel Aviv, la corsa al nucleare nella regione. Per il capo del governo Benjamin Netanyahu, sarebbe stato meglio mantenere le sanzioni contro Teheran.“Quello raggiunto la scorsa notte a Ginevra non è un accordo storico, ma un errore storico e rende il mondo un posto molto più pericoloso – ha detto Netanyahu – perché ora il regime piû pericoloso del mondo potrà fare passi significativi per acquisire l’arma più pericolosa’‘.Tel Aviv avverte la comunità internazionale: lo Stato di Israele non è tenuto a rispettare questo accordo, ha il diritto di proteggersi e non consentirà all’Iran di sviluppare capacità nucleari militari.