By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

http://www.meridiananotizie.it 157 contrabbandieri denunciati e 3 quintali di sigarette illegali sequestrate dal mercato. E questo il bilancio dell'operazione "wrong smoke", condotta dal Comando Regionale Campania della Guardia di Finanza che ha impiegato un centinaio di pattuglie nelle aree maggiormente colpite dalla vendita abusiva di sigarette di contrabbando. I finanzieri hanno setacciato l'intera regione, concentrando la loro attenzione, in particolare, sulla provincia di Napoli, sull'Agro Nocerino-Sarnese, e sui comuni del casertano a ridosso dell'hinterland napoletano. Nella rete delle Fiamme Gialle è caduto, tra gli altri, un cinquantacinquenne di Poggiomarino (NA) che, oltre a detenere una decina di kg di sigarette di contrabbando, aveva impiantato anche un laboratorio per la distillazione abusiva di alcolici, dotato di 2 alambicchi, con cui aveva prodotto circa 200 litri di grappa.