By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

A poco meno di un mese dallinizio dei campinati mondiali di calcio in Sud Africa, un altro importante appuntamento attende una parte dei tifosi italiani, in modo particolare quelli interisti. Infatti sabato a Madrid i neroazzurri di Josè Mourinho giocano la Finale di Champions Leaugue contro i tedeschi del Bayern Monaco. Per la squadra del presidente Massimo Moratti una vittoria rappresenterebbe il ritorno della coppa dalle lunghe orecchie a Milano dopo quasi mezzo secolo. Infatti lultima coppa dei campioni conquistata dalla squadra milanese fu quella vinta contro il Benfica il 27 maggio del 1965 aggiudicata grazie ad un goal di Jair al 42esimo minuto del primo tempo. Se limpresa di Madrid sarà portata a termine lInter potrebbe chiudere la stagione con laggiudicazione dei tre principali obbiettivi ovvero, coppa Italia già conquistata contro la Roma, campionato concluso vittoriosamente domenica scorsa, e champions. Lunica squadra italiana che nella storia ha in precedenza compiuto la tripletta da favola è stata la Juventus. Quindi dopo la conquista sul campo del suo 17esimo scudetto ma che sia gli almanacchi che e i giudici sportivi riconoscono come il 18esimo, adesso la gioia più bella che lo squadrone neroazzurro può regalare ai suoi tifosi, è proprio la conquista del trofeo calcistico più prestigioso dEuropa. Naturalmente con lavvicinarsi della finale di Madrid sono in tanti i tifosi che vorrebbero recarsi al Santiago Bernabèu, ma vista la irreperibilità dei biglietti, particolarmente contenti della situazione sono i bagarini che adeguandosi alle nuove tecnologie offerte da internet, offrono ai patiti del calcio i preziosi tagliandi con quotazioni che a ieri sfiorano addirittura i 4000 euro. Il cammino in Champions della squadra di Maurinho è stato fenomenale, infatti nel corso degli incontri a pagare dazio contro lInter sono state importanti società come Chelsea, CSKA Mosca e soprattutto Barcellona. Quindi dopo essersi sbarazzati della corazzata blugrana...