By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Circa 1.000 metri quadri, adibiti a discarica abusiva di mezzi fatiscenti. E' questo quanto scoperto dai finanzieri del nucleo mobile della Compagnia di Agrigento, agli ordini del Ten Claudio Falliti tra Agrigento e Favara. Nel deposito abusivo, sito in contrada Caltafaraci, nelle adiacenze della SS. 122, venivano immersi nel verde numerosi veicoli dismessi, carcasse di auto, pneumatici usati, parti di autoveicoli, motocicli ed una grossa cisterna arrugginita per il trasporto di acqua. Tutti rifiuti speciali, che oltre a costituire una fonte dinquinamento ambientale, deturpano il panorama della città dei Templi. Ai finanzieri non e' rimasto altro che sequestrare lintera discarica e denunciare a piede libero alla procura di Agrigento, il responsabile di 57 anni