By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Sono stati presentati questa mattina, dall’assessore alla Mobilità Roberto Talarico, il portale muoversiacatanzaro.it e la omonima brochure. “E’ la prima volta che la città – ha spiegato l’assessore – si è dotata di strumenti capaci di mettere insieme tutte le opzioni possibili in tema di spostamenti sull’intero territorio. Si trovano informazioni sul capoluogo, i progetti in cantiere, i documenti e le ordinanze. Inoltre sono segnalati i parcheggi disponibili, pubblici e privati, le mappe che individuano la presenza dei parcometri, le aree delimitate dalle strisce blu, i percorsi delle navette, le piazze riservate. E, ancora, notizie utili sull’Amc, le Ferrovie della Calabria, la Funicolare. Un lavoro – ha proseguito Talarico – che non ha precedenti e che dimostra come ci siano tante possibilità per chi decide di muoversi senza l’utilizzo del proprio mezzo o, comunque, per trovare un adeguato parcheggio”. E proprio sulle aree di sosta, Talarico ha affermato che tra quelle pubbliche e private, Catanzaro ne possiede un buon numero: “Il problema è che – ha spiegato – sono poco utilizzate”. L’assessore ha ricordato la recente installazione dei 13 display luminosi che segnalano i posti auto disponibili e la direzione da seguire per raggiungerli: “Un sistema all’avanguardia – ha detto – che contiamo di potenziare con l’utilizzo delle nuove tecnologie. Pensiamo, ad esempio, di comunicare la disponibilità dei parcheggi anche via internet e sui telefonini. Un servizio – ha aggiunto – che riduce sensibilmente i tempi di percorrenza”. Ritornando al commento della brochure, Talarico ha ricordato che la stessa contempla gli alberghi, i bad and breakfast , i residence, i campeggi e gli agriturismi che si trovano a Catanzaro sottolineando, così, anche la sua valenza turistica. In conclusione, l’assessore ha annunciato che presto arriveranno i nuovi autobus a metano: “Un altro tassello – ha concluso – del grande impegno che questa amministrazione ha profuso in…http://www.cn24.tv...