By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

www.pupia.tv - Caserta - Sventata truffa ai danni di un noto imprenditore. Una coppia di truffatori si è spacciata per esperti di aste giudiziarie ed è riuscita a portare via a un imprenditore casertano circa 900mila euro, ma è stata arrestata. La Guardia di finanza di Giugliano (Napoli) ha eseguito due provvedimenti cautelari di custodia in carcere nei confronti di Anna Saggese, 36 anni, e Edmondo D'Andrea, di 48, che con false identità avevano contattato l'uomo presentandosi come professionisti del settore immobiliare abili soprattutto nell'acquisto di appartamenti aggiudicabili con la partecipazione ad aste giudiziarie. All'imprenditore, i due hanno anche fatto vistare abitazioni e consegnato decreti di trasferimenti di proprietà di immobili apparentemente emessi dal tribunale partenopeo, in realtà falsi. Proprio questi atti hanno fatto scattare l'indagine, e l'imprenditore è stato anche contattato dalle fiamme gialle che si sono presentate con lui all'appuntamento fissato con la coppia per la consegna di un'altra tranche di denaro per la 'definizione dell'acquistò, assistendo alla consegna della somma e persino al rilascio di una 'ricevuta'. Poi sono scattate le manette. La donna, perquisita, aveva in tasca 12mila euro. Perquisizioni domiciliari hanno consentito di sequestrare una carta di identità falsa. (02.12.11)